Questa casa in legno nasce dal desiderio della Famiglia Lucini: una famiglia splendida composta da Elena, Giovanni e i loro due bambini.

Elena e Giovanni che nella vita gestiscono il loro negozio di giocattoli si sono dimostrati da subito aperti verso il “nuovo” mondo delle case in legno, molto informati e sensibili nei confronti dell’ambiente quindi da subito il dialogo si è dimostrato piacevole e costruttivo.

I proprietari, in questo caso si sono appoggiati al loro tecnico di fiducia con il quale, in passato, avevamo già creato progetti di successo: i clienti, infatti, sono venuti a più riprese nei nostri cantieri per conoscerci, anche sul campo, e per prendere visione di come lavoriamo per la realizzazione di una casa in legno.

E’ stata una grande occasione per farci tutte le domande di cui avevano bisogno sui nostri metodi di lavoro, sui materiali e le tecniche costruttive di cui ci avvaliamo.

La loro visione, venendo da un’abitazione piccola era quella di avere una casa in legno tutta da vivere insieme ai loro bimbi, dotata di ampi spazi e alti soffitti, il tutto disposto su un unico piano.

Importante per loro è sempre stato il concetto di risparmio energetico e il recupero del flusso delle acque piovane.

La funzionalità e la scelta dei materiali è stata interamente seguita dal progettista che aveva da subito ben chiara la richiesta della committenza.

Personalizzazioni uniche come il muro con porta finestra
circolare tra cucina e tavolo da pranzo, in soggiorno libreria a tutta altezza con scala e una piacevole altalena fissata al colmo della copertura: tutti dettagli volti a sentire unica la propria casa.

A completare l’opera, le grandi aperture con serramenti in alluminio Shuco, anche angolari, le colonne portanti in legno a vista (un’interna, posizionata davanti ad una porta finestra in zona living e due sterne nel portico) e le facciate ventilate con rivestimento in alluminio PREFA.